Cerca nel sito

ti trovi in > Qualità

. . .

Qualità

Uno dei principali fattori di successo di Sistemi Quemme è la capacità di fornire soluzioni di ottima qualità, sicurezza ed affidabilità a prezzi competitivi.

Sistemi Quemme ha conseguito la certificazione dei “processi” aziendali UNI EN ISO 9001:2008 sin dal 2001.

Oltre ad implementare le best practices dettate dal sistema di qualità, Sistemi Quemme è impegnata quotidianamente nel miglioramento continuo di ogni aspetto relativo ai processi di approvvigionamento e produzione, alle fasi di progettazione, collaudo, preparazione documentazione Clienti, servizi post vendita.

In questa logica di miglioramento continuo e con l’obiettivo di evolvere nel tempo, fronteggiare in modo proattivo e innovativo le sfide del mercato globale, proporre soluzioni che creino valore per i Clienti dei nostri Clienti, Sistemi Quemme ha fatto proprie la: Teoria del Constraint (TOC) e Teoria della Conoscenza Profonda (TPK).

                                                                   

Chiudi la finestra [x]

Teoria del Constraint "TOC"

In un’ottica di visione sistemica l’azienda è riuscita ad abbattere una serie di convinzioni comuni, la prima delle quali è che la fabbrica deve essere bilanciata, vale a dire che la capacità produttiva d’ogni risorsa deve essere uguale alla domanda di mercato, evitando in questo modo i tipici problemi legati all’interdipendenza degli eventi e alle fluttuazioni statistiche (fenomeni sempre presenti in qualsiasi processo), che causano intrinsecamente uno sbilanciamento rischioso per la sopravvivenza stessa dell’azienda.
Per aumentare l'affidabilità della Sistemi Quemme quindi, abbiamo sbilanciato il flusso aziendale, individuando i vincoli, in altre parole i colli di bottiglia del sistema. E’ il collo di bottiglia che determina il flusso massimo di produzione ed è su di esso che bisogna concentrare gli sforzi volti al miglioramento. Ridurre le risorse se aumentano i colli di bottiglia può solo generare malfunzionamenti ed inefficienze.
Individuato il vincolo abbiamo subordinato tutte le decisioni al suo corretto sfruttamento: il livello d’utilizzo di una risorsa che non rappresenta un collo di bottiglia, non è determinato dal suo potenziale bensì da quello degli altri vincoli del sistema; non è necessario quindi che tutte le risorse che non sono collo di bottiglia siano utilizzate a pieno regime, poiché essendo per definizione a capacità maggiore rispetto a quella della domanda causerebbero un aumento delle scorte o una diminuzione della protezione, mettendo a rischio l’affidabilità del sistema azienda. Attivare una risorsa solo per ottenere tanti ottimi locali si contrappone alla logica di utilizzarla per raggiungere un ottimo globale.

Per aumentare la produzione abbiamo aumentato la capacità del collo di bottiglia (evitando tempi di mancato funzionamento, duplicando le risorse che possono svolgere le funzioni del collo di bottiglia, proteggendolo con appositi buffer) e questo è avvenuto solo grazie al coinvolgendo dell’intera organizzazione.

Dopo aver ridotto la variabilità del sistema, Sistemi Quemme ha costruito nel tempo una struttura produttiva a rete nella quale svolge il ruolo di HUB intelligente, coordinando il lavoro di una decina di officine, che sono state selezionate sulla base della condivisione di valori e metodo. In questo modo Sistemi Quemme è in grado di garantire, senza alcun costo fisso, un buffer produttivo, che oggi può essere stimato intorno al 40 % delle diecimila ore mensili mediamente lavorate.
Gli ordini che Sistemi Quemme riceve dai Clienti, dopo un’attenta pianificazione delle date di consegna ed un’accurata stesura della documentazione tecnica esecutiva e dei lay-out, vengono inviati alle officine suddivise per tipologie di lavorazioni. Le standardizzazioni ed i prototipi sono realizzati nel sistema produttivo interno, composto da postazioni lavorative organizzate in un flusso di azioni preventivamente ordinate che ci permette di mantenere in controllo statistico la qualità delle soluzioni realizzate.
La logistica, gli acquisti diretti dai costruttori, il collaudo delle apparecchiature sono curati da personale di Sistemi Quemme, che garantisce e certifica, sulla base delle norme vigenti, le soluzioni realizzate.
La pluriennale esperienza e le intuizioni innovative introdotte nel sistema produttivo ci permettono di eseguire commesse da cinquanta/cinquecento ore in una/tre settimane.
Questo genere di flessibilità sul mercato si rivela vincente, poiché a qualità del prodotto e affidabilità delle consegne si aggiungono professionalità, serietà, rapidità.

| Sistemi Quemme s.r.l. | Via dell'Artigianato 8, 22078 Turate | Como | P.iva 02349740130 | Tel 0296751463 | Fax 0296751454 | info@sistemiquemme.com | Privacy | Copyright

chiudi
contattaci